Segnala Evento - Luogo

Torinobimbi.it pubblica le iniziative di chi aderisce al portale. Puoi aderire a Torinobimbi.it e segnalare eventi, corsi, feste, manifestazioni, estate ragazzi.

Contattaci per avere informazioni sulle modalità di adesione.
Se non hai ancora sottoscritto l'adesione puoi segnalarci comunque la tua iniziativa, la pubblicheremo a nostra discrezione.

Riconoscimento di paternità in età adulta

Pubblicato il
Consigliato

Buongiorno, ho 36 anni e da poco sono venuto a conoscenza che mio padre che mi ha riconosciuto alla nascita, non è il mio vero padre naturale. Certezza avuta sia da mia madre che poi dal mio vero padre genetico… quest’ultimo non è mai stato a conoscenza della verità fino ad un paio di anni fa. Cosa possiamo fare per poterci riconoscere legalmente come padre e figlio? Il padre che mi ha riconosciuto dopo la mia nascita si è sposato con un altra donna ed ora vive lontano. Non ho mai avuto un rapporto con lui. Grazie mille

Caro lettore,

l’ordinamento prevede delle specifiche azioni giudiziarie volte a contestare il riconoscimento avvenuto da parte di chi si è dichiarato padre senza, in realtà, esserlo biologicamente. Tali azioni, da un punta di vista procedurale, si differenziano a seconda che la nascita sia avvenuta o meno in costanza di matrimonio.
Il fatto che il “padre falso”, come nel suo caso, non sia reperibile non è comunque un ostacolo insuperabile.

Una volta ottenuto il disconoscimento si potrà procedere con il “nuovo” riconoscimento da parte del padre biologico, le modalità saranno diverse a seconda dei casi.

Si rivolga ad un avvocato e Le spiegherà nel dettaglio e per la sua specifica situazione quali procedure attivare, poiché vi sono tante variabili da considerare.

Un caro saluto