Estate al museo del cinema! Le attività per i centri estivi

Argomenti
evento speciale per bambini al museo del cinema di torino

Attraverso la messa in scena di una storia della Pimpa e dei suoi amici i bimbi potranno sperimentare e giocare con le tecniche di rappresentazione che hanno caratterizzato le evoluzioni del teatro d’ombre: ombromania, silhouette, ombre articolate, fondali ed elementi scenografici. Percorsi guidati: Dal teatro d’ombre ai Lumière: La visita introduce alla storia degli spettacoli e delle innovazioni che hanno segnato le tappe fondamentali per la nascita del cinema: il teatro d’ombre, l’ottica, le scatole ottiche, le stereoscopie, le lanterne magiche, la riproduzione del movimento, la cronofotografia e il cinematografo. Consigliato: 6-14 anni – Dall’idea al film: La visita ripercorre le fasi di lavorazione del film per scoprire, attraverso celebri sequenze, documenti di produzione, oggetti di scena, fotografie e bozzetti, tutto ciò che precede l’opera finita e gli ingranaggi di una macchina produttiva che diventa “macchina spettacolo”. – Consigliato: 9-14 anni. – Laboratori di cinema. Senti chi parla! Sperimentazione delle tecniche del doppiaggio e della sonorizzazione dei film, per scoprire in modo divertente e interattivo la formula magica che consente di dar voce ai personaggi reali e animati. – Consigliato: 6-10 anni. Viaggio nell’universo dei suoni. Il rapporto tra immagine e colonna sonora al cinema è ripercorso attraverso le sequenze in mostra. In aula didattica, con alcuni semplici esercizi di ascolto i bambini comprendono il ruolo dei suoni nel cinema e l’evoluzione dal muto al sonoro. Consigliato: 6-10 anni. – Magie sullo schermo: gli effetti speciali digitali. Come sono cambiati gli effetti speciali con l’avvento del digitale? L’invisibilità, il volo, l’utilizzo di sfondi reali e virtuali attraverso le tecniche chroma-key e digital compositing con oggetti tridimensionali. Consigliato: 10-14 anni.

Continua