La proposta psicomotoria nell’asilo nido

Consigliato
Argomenti

La proposta psicomotoria può trovare spazio e applicazione anche nell’ambito dell’asilo nido, a patto che venga posta adeguata attenzione ai tempi, agli spazi, al materiale utilizzato e al ruolo dell’insegnante, nonché ad una progettualità educativa nella quale l’attività psicomotoria occupi un ruolo importante.
L’intento è quello di fornire al bambino una proposta educativa in cui abbia modo di vivere il proprio corpo in una dinamica psicologica, attraverso il gioco, la relazione e il movimento.

Pubblicato il
Continua