Il bilinguismo fuori dalle mura domestiche: i play groups

Consigliato

Avete aperto le vostre case ad un progetto di bilinguismo non madrelingua? Bene, ora il passo successivo è quello di diversificare l’esposizione alla seconda lingua, trovando occasioni di interazione per i nostri figli anche al di fuori dalle mura domestiche.

La primissima cosa che viene in mente generalmente è: un corso di lingua o play group.  Ma dove trovarlo e, soprattutto, come sceglierlo?

Pubblicato il
Continua

Apriamo le nostre case al bilinguismo non madrelingua

Abbiamo detto che il bilinguismo è un regalo prezioso per un figlio sempre e comunque. Un tempo, ma è un concetto ancora piuttosto diffuso, si pensava come unica tipologia di bilinguismo possibile a quella delle persone considerate “naturalmente bilingui” perché figlie di genitori appartenenti a nazionalità diversa.

Pubblicato il
Continua

Il bilinguismo: un regalo prezioso per tuo figlio

Consigliato

Perché, per dirla come una mia collega marchigiana, dare l’opportunità ai propri figli di imparare una seconda lingua in età prescolare è un regalo prezioso? Sarebbe troppo ovvio citare la globalizzazione e le sfide lavorative che i nostri figli, volenti o nolenti, dovranno affrontare forse anche più di quanto non abbiamo dovuto fare noi.

Pubblicato il
Continua

Themusicbox

Argomenti

Un portale per genitori e insegnanti che cercano un supporto per avvicinare i più piccoli all’inglese giocando con serenità.  Ogni canzone e filastrocca che trovi in www.themusicbox.it è corredata da una serie di schede da consultare on-line o stampare, colorare e ritagliare. Testo e traduzione, immagini, flashcards, giochi, semplici cruciverba costituiscono un prezioso contributo per arricchire il vocabolario dei piccoli che impareranno l’inglese senza quasi accorgersene.

Pubblicato il
Continua