Scusate, ma la mamma sono io!

Consigliato

Ma sei sicura di avere latte? Se lo tieni sempre in braccio poi si vizia. Lo fai dormire nel lettone, ma sei matta? Di fronte a una neomamma, tutti ma proprio tutti, si sentono in dovere (e in diritto!) di dire la loro. Ebbene, è ora di finirla! Questo manuale si propone come un valido strumento per mettere a tacere consigli non richiesti e critiche, e indirizzare le energie di parenti e amici verso attività più utili… come il sostegno pratico e l’incoraggiamento!

Pubblicato il
Continua

10 consigli per lo spannolinamento

Consigliato

L’ eliminazione del pannolino o fase dello spannolinamento è molto delicata e complessa, coincide con la capacità del bambino di controllare gli sfinteri, capacità che il bambino di solito acquisisce tra i 24 e i 36 mesi; va specificato che tale riferimento temporale non è rigido, perché i bambini sono diversi tra loro per acquisizioni di competenze, storie di vita e tempistiche personali.

Pubblicato il
Continua

Io mi svezzo da solo! Dialoghi sullo svezzamento

Consigliato

Ecco un libro decisamente interessante per tutti i neogenitori che stanno per offrire i primi assaggi al loro bambino. Il libro che ha diffuso e dato autorevolezza a un modo nuovo di intendere lo svezzamento. O meglio… l’autosvezzamento. Non più pappe e pappine cucinate ad hoc per il piccolo, ma liberi assaggi del cibo di famiglia. E soprattutto, assaggi guidati dal bambino stesso, dal suo interesse, dal suo appetito, dai suoi gusti. Possibile? Scopriamolo insieme al suo autore, il pediatra Lucio Piermarini.

Pubblicato il
Continua

Buonanotte, Orso!

Consigliato

Una deliziosa storia della buonanotte da leggere con i nostri bambini prima della nanna. “Buonanotte, Orso!” è la storia di un orso un po’ burbero e di un simpatico topolino che trascorre la notte a casa sua. Le illustrazioni spassose e il testo assai efficace regalano al piccolo lettore una serie di “scenette” esilaranti, per ridere insieme grandi e piccini.

Pubblicato il
Continua

I tre piccoli gufi

Consigliato

Un classico della letteratura per bambini

“C’erano una volta tre piccoli gufi: Sara, Bruno e Tobia. Vivevano in un buco dentro il tronco di un albero con Mamma Gufa. Inizia così la bella fiaba che ha per protagonisti tre fratellini che aspettano insieme il ritorno della loro mamma. “I tre piccoli gufi”, scritto nel lontano 1992, pubblicato per la prima volta in Italia nel 2004 e ora riproposto nell’edizione con copertina cartonata ristampata lo scorso anno, è a buon diritto considerato un classico della letteratura per l’infanzia.

Pubblicato il
Continua

Le coccole possono essere un vizio?

Consigliato
Argomenti

Salve, mio figlio Leonardo è idrocefalo ed è stato ricoverato x 21 giorni in ospedale (ovviamente con me) ed ha subito un intervento chirurgico (purtroppo da ripetere a breve).

Ho ripreso a lavorare al mattino e ho notato che, dopo tutti questi “cambiamenti”, Leonardo si sveglia molte volte durante la notte. Le ho provate tutte: coccole, seno (non accetta il ciuccio e nemmeno il biberon), lettone, lettino, box… niente sembra rassicurarlo del tutto.

Vorrei sapere, il fatto di aver vissuto l’esperienza dell’ospedale e il distacco da me il mattino (alle7 lo porto dai nonni), può essere vissuto come un “trauma”?

X il momento, armata di tanta pazienza, cerco di coccolarlo ed offrirgli il seno quando le sole coccole non bastano, ma vorrei sapere se sto facendo il bene suo (e mio) o se lo sto viziando.

Grazie.

Pubblicato il
Continua

Buon viaggio, piccolino!

Consigliato

Devo farvi una rivelazione. Il libro di cui sto per parlarvi non è solo un eccellente regalo di Natale per i piccoli o anche per i futuri genitori che sono già intimoriti all’idea delle tante notti in bianco che dovranno passare. Questo piccolo albo illustrato è la storia del nostro, e credo di molti, rituale della buonanotte.

Pubblicato il
Continua