La masturbazione infantile

Nei Tre saggi sulla teoria sessuale (1905), Freud scrive che “una delle credenze popolari sulla pulsione sessuale consiste nel ritenere che essa sia assente nell’infanzia e che si risvegli soltanto nel periodo di vita che si definisce pubertà. Questo non è soltanto un errore banale, bensì anche un errore che comporta gravi conseguenze …”.

Pubblicato il
Continua

Il corpo femminile

Consigliato

Nel precedente articolo, ho differenziato tra metodo curricolare e metodo incidentale, specificando come a casa con i propri figli sia preferibile utilizzare il secondo, sebbene più impegnativo da un punto di vista emotivo. Ma proprio per dimostrarci più preparati e disinvolti di fronte alle richieste dei nostri figli, è auspicabile avere in mente il metodo curricolare. E come primo argomento ho deciso di  trattare il corpo femminile, seppur in maniera non esaustiva perché questa non è la sede. E quindi partiamo.

Pubblicato il
Continua

Parlare di sesso ai figli: consigli – 2 parte

Consigliato

Esistono due metodi diversi per parlare di sesso con i ragazzi: il metodo curricolare e quello incidentale.

Il primo metodo prevede l’organizzazione e la presentazione sistematica di alcuni argomenti preselezionati: in altre parole, si procede alla strutturazione di una serie di lezioni, ciascuna delle quali comprende un’esposizione iniziale e un dibattito finale.

Pubblicato il
Continua

Consigli ai genitori per parlare di sesso con i loro figli

Consigliato

Parlare di sesso con i ragazzi, significa parlare di qualcosa di bello, che ci appassiona, ci fa stare bene con il nostro compagno e che ce lo fa desiderare; significa raccontare una sessualità fatta di emozioni, di gioia, d’amore, di scoperta, di gioco, di piacere per sé e per l’altro; significa innanzitutto credere in questo tipo di sessualità e trasmettere questo credo ai ragazzi.

Pubblicato il
Continua