Recensione del libro per bambini: Siamo in un libro! Reginald e Tina

Pubblicato il
Consigliato
Argomenti
Autore
Mo Willems
Illustratore
Mo Willems
Casa Editrice
Il Castoro
Collana
Il Castoro bambini
Anno prima edizione
2012
Pagine
58
ISBN
9788880336389

Questo è un libro che prende vita durante la lettura e che ti sorprende con i suoi simpatici protagonisti che interagiscono con il lettore.

Un bambino ci sta guardando!

L’elefante Reginald e la maialina Tina sono grandi amici. Un giorno, mentre se ne stanno seduti tranquilli in una pagina bianca si accorgono che qualcuno li sta guardando. Si tratta forse di un mostro? No, è… un bambino! Il bambino che sta leggendo il libro. E così Reginald scopre che lui e l’amica sono dentro a un libro. Che emozione! Secondo l’elefante è davvero “troppo forte” questa cosa.

Ma la faccenda si fa ancora più divertente quando a Tina viene un’idea…

Faccio dire una parola al bambino

L’idea (semplice  e geniale a un tempo), subito confidata a Reginald, è di far dire una parola al bambino. La parola scelta è “banana”. Quando il lettore – il bambino se sa già leggere o l’adulto che legge per lui – pronuncia a voce alta la parola banana i due protagonisti scoppiano a ridere. Si rotolano letteralmente dalle risate. Il testo poi, porta il lettore a ripetere la parola ed ecco che… “Il bambino l’ha detto di nuovo!” A questo punto Reginald e Tina si sbellicano proprio dalle risate. Ma l’atmosfera cambia del tutto quando Reginald scopre che il libro è destinato a finire. Tina gli spiega che tutti i libri finiscono e controlla a quale pagina si conclude il loro.

Puoi leggerci ancora?

Reginald si dispera. “Questo libro va troppo veloce!” esclama. E spiega di avere ancora tante parole, tante storie, tante “banane”!

Ancora una volta è Tina ad avere un’idea. L’idea convince anche l’amico ed ecco che prima dell’ultima pagina, l’elefante chiede al suo piccolo lettore: “Ciao puoi leggerci ancora?” E così si torna alla prima pagina, dove Tina strizza l’occhio e dice “grazie”.

Quando il protagonista parla con il lettore

Reginald e Tina sono simpatici, sono buffi, e sono decisamente speciali, dato che riescono a comunicare con i bambini che stanno leggendo il libro. Testi e illustrazioni sono essenziali e immediati, tutto ruota intorno al legame che si crea tra i due protagonisti e il lettore. Per un bambino che ha appena imparato a leggere è un bel colpo di scena, per i bimbi più piccoli a cui la storia viene letta da mamma e papà l’effetto è comunque un po’ magico: l’elefante e la maialina mi vedono? Tra l’altro la richiesta di “leggere ancora” si sposa bene con il bisogno del bambino di farsi rileggere, magari più e più volte, la stessa storia.

Altre avventure con Reginald e Tina

Per chi si fosse affezionato a Reginald e Tina ci sono altri volumi sempre pubblicati dalla casa editrice Il Castoro che li vedono affrontare insieme tante nuove avventure. Alcuni titoli: Andiamo fuori a giocare?, Hai un uccellino sulla testa!, Ho un giocattolo nuovo!, Uffa, quanto manca?, Facciamo un sonnellino!, Devo offrire il mio gelato?, Mi sono rotto la proboscide!

Lettura ad alta voce di Reginald e Tina - Siamo in un libro!

Segnala Evento - Luogo

Torinobimbi.it pubblica le iniziative di chi aderisce al portale. Puoi aderire a Torinobimbi.it e segnalare eventi, corsi, feste, manifestazioni, estate ragazzi.

Contattaci per avere informazioni sulle modalità di adesione.
Se non hai ancora sottoscritto l'adesione puoi segnalarci comunque la tua iniziativa, la pubblicheremo a nostra discrezione.



 
Eventi per bambini a TORINO 
I più utili e divertenti per te e il tuo bambino. 
Iscriviti!
ISCRIVITI


 
close-link