Recensione del libro per bambini: Tam Tam Bum

Pubblicato il
Consigliato
Autore
Frédéric Stehr
Illustratore
Frédéric Stehr
Casa Editrice
Babalibri
Anno prima edizione
2016
Pagine
28
ISBN
9788883623790

Tam Tam Bum! Quanta musica si può fare con un mestolo di legno e una pentolina? Lo scopriremo leggendo questo grazioso albo illustrato.

Che cosa state facendo? Musica!

La storia inizia con un gufetto impegnato a “suonare”, con due mestoli di legno e una pentola rovesciata. Il fondo della padella è un tamburo perfetto. Arriva un amico che si entusiasma vedendo il gufetto suonare. “Aspettami, torno subito!” E corre a prendere qualcosa per suonare anche lui. Torna con due coperchi di metallo e… Deng Deng Deng!

Arriva un altro uccellino che chiede cosa stanno facendo. “Musica” rispondono insieme i due amici. “Aspettate, torno subito” dice l’uccellino. E torna con un mestolo di metallo e una scodella. “Bim Bum Bim”.

Il concerto procede con grande soddisfazione di tutti, e ben presto arrivano altri amici chiedendo cosa succede. “Che cosa state facendo?” La risposta è sempre quella: musica! I due nuovi amici si uniscono al gruppo munito di posate, mestoli, forchettoni, scolapasta. La musica è sempre più ricca e diversa e divertente.

E dopo il concerto, la merenda e poi…

A un certo punto arriva mamma gufo. La domanda è sempre la stessa: “Ma cosa state facendo?” “Musica” rispondono in coro tutti gli amici. Ma la mamma porta via tutti gli utensili della cucina e promette di tornare subito. Gli amici sono un po’ tristi, ma che sorpresa quando mamma gufo torna con una bella torta!

E dopo la merenda, ai cinque cuccioli viene un’altra idea. Decidono di dipingere. “Sì, ma con cosa?”

Non vi anticipiamo il finale, che regalerà una bella risata ai più piccoli e un sorriso a mamma e papà.

Da leggere ad alta voce con i piccoli

Il testo di questo libro è semplice, ci sono alcune brevi frasi che si ripetono di scena in scena e i suoni prodotti dai cinque cuccioli.

Il libro è perfetto per una lettura ad alta voce con i suoi “tam tam bum deng bim zong clang”, ideale anche per i lettori più piccini, dai 18 mesi circa, che apprezzeranno il concerto di onomatopee.

A renderlo adatto anche per i più piccoli sono anche le pagine di cartone spesso e resistente con gli angoli smussati.

Le illustrazioni sono simpatiche e molto immediate, pulite.

Le parole onomatopeiche scritte in stampatello colorato risultano facilmente riconoscibili dai lettori alle prime armi.


Cosa serve per giocare?

La storia, nella sua semplicità, è divertente e piace ai piccoli, e allo stesso tempo ci ricorda una grande verità: per giocare non servono mille giocattoli elaborati/didattici/tecnologici. Semplici oggetti di uso domestico, quotidiano, sono perfetti per giocare e, come in questo libro, per divertirsi da soli o in compagnia, facendo musica.

L’ingrediente vincente, come sempre, quando si tratta di bambini è la fantasia.

Segnala Evento - Luogo

Torinobimbi.it pubblica le iniziative di chi aderisce al portale. Puoi aderire a Torinobimbi.it e segnalare eventi, corsi, feste, manifestazioni, estate ragazzi.

Contattaci per avere informazioni sulle modalità di adesione.
Se non hai ancora sottoscritto l'adesione puoi segnalarci comunque la tua iniziativa, la pubblicheremo a nostra discrezione.



 
Eventi per bambini a TORINO 
I più utili e divertenti per te e il tuo bambino. 
Iscriviti!
ISCRIVITI


 
close-link