Ho iniziato lo svezzamento e vorrei riprendere a fumare…

Pubblicato il
Consigliato
Argomenti

Salve,
ho una bambina di quasi 8 mesi da 4 ho iniziato lo svezzamento però il seno continua a cercarlo ancora tanto, quando è capricciosa o anche solo per addormentarsi, prima della gravidanza fumavo tantissimo per poi smettere di colpo appena saputo della piccola solo che adesso la tentazione e davvero tanta, a volte credo di non riuscire a resistere ancora per molto, nelle ultime due settimane ho provato a non far attaccare la piccola ma e un impresa davvero ardua!
Cosa posso fare ?
Volevo sapere se la sigaretta elettronica senza nicotina sarebbe innocua nel latte…
Grazie in anticipo

I dati ISTAT, riguardo l’esposizione al fumo nelle famiglie italiane, riportano che il 49% dei neonati e dei bambini fino a 5 anni hanno almeno un genitore fumatore e il 12% hanno entrambi i genitori fumatori.

I bambini le cui madri fumano hanno più probabilità di sviluppare una vasta gamma di problemi di salute. Rispetto ai bambini le cui madri non fumano sono più irritabili e soffrono maggiormente di coliche, possono avere un aumentato rischio di manifestare episodi di apnea, o problemi all’udito, allergie, e malattie gastrointestinali che necessitano di cure ospedaliere. I figli di madri fumatrici hanno un eccesso di rischio del 70% di avere malattie delle basse vie respiratorie rispetto ai piccoli non esposti al fumo passivo e in particolare i bimbi asmatici avranno più frequentemente una riacutizzazione dei sintomi quali mancanza di respiro e crisi di tosse.

Diversi studi hanno ormai appurato in maniera incontestabile che respirare il fumo di tabacco consumato da altri accresce il rischio di malattie cardiache anche nei non fumatori. L’esposizione a lungo termine al fumo passivo provoca inoltre un sensibile aumento del pericolo di cancro al polmone, fino a percentuali del 20-30% per chi vive con i fumatori. Un impatto significativo sull’organismo di un adulto, che raggiunge proporzioni ancor più allarmanti su quello più fragile e delicato dei bambini.

La nicotina è una sostanza che passa nel latte materno. Ha una emivita di circa 97 minuti (poco più di un’ora e mezza) e si troverà nel latte fino a tre ore dopo aver fumato. Il fumo può diminuire la quantità e la qualità del latte materno e questo può influenzare la crescita del bambino e la sua capacità di combattere le infezioni; inoltre iI prodotti chimici del fumo diminuiscono le quantità di iodio e le vitamine presenti nel latte materno. Tuttavia, il latte materno anche se presenta nicotina, da comunque più benefici del latte in polvere e i bambini che sono alimentati con latte artificiale hanno maggiori probabilità di subire gli effetti negativi del fumo passivo rispetto ai bambini allattati al seno.

Quindi se avete figli piccoli cercate di evitare di fumare in macchina o in casa e ovviamente non fumate vicino al bambino. Se volessimo essere ancora più protettivi bisognerebbe indossare degli abiti o copriabiti appositi, perchè il fumo penetra nei tessuti, nei capelli e nella pelle. Ma a questo punto è molto più semplice smettere di fumare, perché mai complicarsi ulteriormente la vita?

Che dire invece delle sigarette elettroniche in gravidanza? Il punto è che anche senza nicotina contengono o potrebbero contenere – e non sempre è facile saperlo – altre sostanze nocive per la salute, come derivati del benzene, glicerolo, sostanze aromatiche. La mancanza di studi e certezze definitivi sull’argomento spingono l’Organizzazione mondiale della sanità, la comunità scientifica internazionale, il Consiglio superiore di sanità a sconsigliarle per il possibile rischio di conseguenze negative per il feto.

Un’ultima ultima riflessione, ma non meno importante, sul ruolo dei genitori nello sviluppo di comportamenti di salute dei figli: come possiamo immaginare i bambini prendono esempio dai genitori anche per i comportamenti legati alla cura di sé e alla tutela della salute.
Cerchiamo di agire ciò che vorremmo crescere in loro.

Segnala Evento - Luogo

Torinobimbi.it pubblica le iniziative di chi aderisce al portale. Puoi aderire a Torinobimbi.it e segnalare eventi, corsi, feste, manifestazioni, estate ragazzi.

Contattaci per avere informazioni sulle modalità di adesione.
Se non hai ancora sottoscritto l'adesione puoi segnalarci comunque la tua iniziativa, la pubblicheremo a nostra discrezione.



 
Eventi per bambini a TORINO 
I più utili e divertenti per te e il tuo bambino. 
Iscriviti!
ISCRIVITI


 
close-link